Vai al contenuto

Cappellani Ottavio

L’isola prigione

8.05Amazon.it prezzo: 8.05 (dal 20/07/2021 00:03 PST- Dettagli)

Un delitto efferato sulla plaja di Catania. Un giovane turista scandinavo viene trovato morto, dilaniato, irriconoscibile. Tanto che si pensa sia stato sbranato da una muta di cani. Ma le indagini della polizia lasciano emergere una verità sconvolgente: le impronte sul corpo del giovane sono prodotte da denti umani, appartenenti a un solo individuo. E poche ore dopo, in diretta televisiva, una cronista viene sbranata da un suo simile… Sull’isola si diffonde il panico, la fobia per la presenza dei “cannibali” provoca disordini. Interviene l’esercito – anzi gli eserciti -, ma non è chiaro per difendere chi da chi, o da cosa; si parla di guerra civile, ma di nuovo non si sa di chi contro chi. La popolazione viene “invitata” a evacuare l’isola. E per quelli che decidono di restare, c’è solo paura. È in questo scenario irreale eppure, drammaticamente, verosimile, che sono destinati a incontrarsi i tre protagonisti di questo romanzo: Michela, bella, irrequieta e solitaria guardia forestale; Gabriele, aspirante documentarista in cerca di una storia sensazionale dove mostrare “roba vera spacciata per finta”; Turuzzieddu, ragazzino siciliano fin nel profondo del dialetto, che il potere dei “mostri” l’ha sentito nelle grida di suo padre e sua madre. Nessuno di loro sa quanto coraggio dovrà dimostrare, nessuno sospetta che nell’isola abbandonata alla ferinità più ancestrale l’amore e la fiducia si riveleranno le sole possibilità di sopravvivenza.

Ottavio Cappellani

Autore

Città autore

Formato libro

Cartaceo

Casa editrice

Prima pubblicazione

Recensioni

Al momento non ci sono recensioni. Vuoi essere il primo a lasciarne una? Registrati e scrivi la tua recensione.

Recensisci per primo “L’isola prigione”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per altre finalità come specificato nella cookie policy.

Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie utilizzando il pulsante “Accetta”, chiudendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, interagendo con un link o un pulsante al di fuori di questa informativa o continuando a navigare in altro modo.